home News Qual’è il miglior power bank a energia solare ?

Qual’è il miglior power bank a energia solare ?

In questo articolo ti aiutiamo a capire qual è il miglior power bank a energia solare. Si tratta di batterie portatili che, invece di caricarsi a una presa elettrica, lo fanno con l’energia del sole. Sono muniti di piccoli pannelli solari che permettono d’immagazzinare una grande quantità di energia da trasferire poi a smartphone o tablet. Vediamo in questa guida, quali sono i migliori power bank tra cui scegliere!

Aedon A8

Aedon A8 con capienza energetica di 20000 mAh. Potete usarlo per caricare due device in contemporanea. Le prese USB sono infatti due. Sulla parte superiore sono presenti i pannelli solari e, come funzione extra, ha quella di funzionare anche da torcia grazie alle due luci LED. Ha un design compatto ed è infatti pensato per essere portato sempre dietro.

Aukey PB

Il power bank Aukey PB è molto apprezzato dagli amanti dei gadget perché ha la funzione di ricarica intelligente. Massimizza la velocità di carica fino a 2,4 A. Ha una capienza di 12000 mAh e la batteria si carica grazie ai pannelli solari della sunpower.

LevinTM Solstar

Progettato per resistere all’acqua e la polvere. Il pannello solare è di 1.7 W e una batteria da 12000 mAh in polimeri di litio. Carica diversi dispositivi in contemporanea. E può fornire una carica di alcune ore.

Hiluckey 10000 mAh

Il pannello solare di questo power bank è incredibilmente reattivo. Quando si sta caricando si accende il led verde, quando invece viene messo all’ombra, smette di ricaricarsi. Le porte USB sono A1 e 2.1A, la ricarica automatica avviene con 5V a 1A.

DoSHIn

DoSHIn è un power bank che ha riscosso molto successo perché si accende in automatico quando viene collegato a uno smartphone o tablet. Puoi collegarne due insieme. Una carica possiede il doppio di potenza dell’altra (2:1 Ampere). E’ stato creato con materiale gommato e il pulsante laterale permette di vedere il livello di ricarica.

Yokkao ES3000

Ha una capienza di 5000 maAh. La sua peculiarità è che funziona come batteria esterna elettrica, cioè si carica alla presa. Può però essere caricata anche alla luce solare in caso di emergenza. I materiali sono impermeabili e anti-urto, è resistente quindi alla pioggia. Quando raggiunge la massima carica si spegne da solo.